QUANDO SCADE UN CORSO DI ABILITAZIONE?

Per manovrare una piattaforma aerea o una qualsiasi attrezzatura da cantiere è obbligatorio aver conseguito l’abilitazione alla conduzione del mezzo. Questa abilitazione, più comunemente chiamata dagli addetti ai lavori licenza o patentino, ha validità temporale: necessita quindi di un aggiornamento.

Ma quando scade l’abilitazione? Cosa dice la legislazione in materia?

L’abilitazione scade ai 5 anni dal conseguimento. Il comitato tecnico di Assodimi (Associazione Distributori e Noleggiatori di Beni Strumentali), in merito al corso di aggiornamento si esprime in questi termini:

“ll corso di aggiornamento deve essere effettuato tassativamente entro il giorno di scadenza e quindi, nel caso non sia possibile effettuarlo, dovrà essere frequentato un corso ex novo della durata di 10 ore più verifica dell’apprendimento (PLE con e senza stabilizzatori). (fonte originale)

Il formatore VENPA aggiunge che, in realtà, la norma non dice che effettuare l’aggiornamento ad abilitazione scaduta comporti la perdita in toto del titolo e quindi il rifacimento del corso per intero… una cosa però è certa sia per VENPA sia per Assodimi: se una persona aggiorna la propria abilitazione prima della scadenza ha continuità operativa sul campo di lavoro, altrimenti non può più utilizzare l’attrezzatura nel periodo in cui l’attestato è scaduto. Inoltre la formazione deve essere rifatta anche in seguito all’introduzione di nuove tecnologie e/o anche dopo lunghi periodi di inattività: anche in questo la norma non specifica le circostanze nel dettaglio.

corso abilitazione piattaforme aeree noleggio venpa gv3.it semovente articolata diesel sicurezza cantiere

Cosa dice quindi la norma?

La norma dice quanto segue:

  1. Durata della validità ed aggiornamento
    6.1. L’abilitazione deve essere rinnovata entro 5 anni della data di rilascio dell’attestato di abilitazione di cui al punto 5.2, previa verifica della partecipazione a corso di aggiornamento.
    6.2. Il corso di aggiornamento di cui al punto 6.1 ha durata minima di 4 ore, di cui almeno 3 ore sono relative agli argomenti dei moduli pratici, di cui agli allegati III e seguenti.

La norma quindi non dice che il titolo scaduto non ha più alcuna validità e va quindi rifatto ex novo, previa frequenza di un corso integrale. Dopotutto, questo non avviene nemmeno in altri contesti in cui sono richiesti idonei titoli per la conduzione ad esempio di automobili o altri veicoli:

  • patente di guida automobilistica: una volta scaduta, si ha tempo fino a 3 anni per il rinnovo del titolo;
  • patente navale: una volta scaduta, si ha tempo tutta la vita per rinnovarla.

Ovviamente, rimane valido che se il titolo è scaduto, non si possono condurre né macchine, né barche, né piattaforme aeree.

corso formazione abilitazione conduzione piattaforme aeree formatore noleggio venpa gv3.it

CONSIGLIO

La morale e consiglio che VENPA e Assodimi danno a datori di lavoro e operatori di macchine da cantiere è di non attendere che l’abilitazione sia scaduta.
Meglio prendersi per tempo e prenotare in anticipo l’aggiornamento. L’ufficio formazione VENPA rimane a disposizione per ulteriori quesiti e ovviamente per eventuali corsi di abilitazione o aggiornamento.

Altri quesiti frequenti…

Potresti già esserti interrogato su uno di questi aspetti e non aver trovato risposta. Proviamo a dartela noi di VENPA:

A questi link, trovi alcune istruzioni base sulle buone norme che dovrebbe applicare il bravo utilizzatore di piattaforme aeree, facendo sempre riferimento al manuale di uso e manutenzione dell’attrezzatura noleggiata.

Altri articoli utili sui servizi VENPA complementari al noleggio

Se desideri leggere ulteriori articoli pertinenti i nostri servizi, puoi dare un’occhiata qui:

Inoltre, si ricorda sempre che…