VENPA FINALISTA AL PREMIO ASSITECA PER IL WELFARE AZIENDALE

premio assiteca Venpa è una delle tre finaliste venete del Premio Assiteca 2015 «La gestione del rischio nelle imprese italiane», dedicato quest’anno al Welfare in azienda, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta il 1 Dicembre a Milano, nella sede del Sole24Ore. Riconoscimento esclusivo in Italia promosso da Assiteca, il più grande broker assicurativo italiano quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, il premio ha riscosso anche quest’anno notevole interesse coinvolgendo ben 231 imprese nel progetto di ricerca a cura di Asam – Associazione per gli Studi Aziendali e Manageriali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

premio assiteca_bianca e monicaL’evento è stato un’occasione per dibattere di un tema particolarmente caldo anche nell’agenda di Governo: il Senato ha infatti proposto in questi giorni una serie di emendamenti alla legge di Stabilità per azzerare il peso del fisco su tutte le prestazioni sociali erogate dai datori di lavoro in favore dei dipendenti e delle loro famiglie ed estendere le tipologie di servizi’agevolati’. L’obiettivo è lampante: incentivare la contrattazione aziendale, dando la possibilità di erogare una serie di servizi di utilità sociale, integrando, decongestionando o colmando l’assenza dell’offerta pubblica. Dopo l’apertura dei lavori a cura di Assiteca, il professor Devecchi, presidente di Asam, ha illustrato i principali risultati dell’indagine evidenziando le pratiche e i modelli di Welfare adottati dalle imprese italiane. A questo intervento è seguito quello del Professor TizianoTreu sulle prospettive di sviluppo del Welfare in Italia.

(nella foto: Bianca Sabbion e Monica Zuin, rappresentanti Venpa al Premio Assiteca.)

Lascia un commento